Decreto legge Art Bonus

Il settore turistico costituisce una risorsa per il nostro paese, proprio a tal proposito il decreto legge Art Bonus ha agevolato le aziende e privati che hanno realizzato importanti investimenti aventi come scopo la valorizzazione dei beni culturali, artistici e turistici italiani.

Non sono stati esclusi dal decreto anche gli albergatori, con lo specifico obiettivo di sostenerli e aumentarne la competitività. Il decreto prevede la semplificazione delle misure da concepire per l'apertura di nuove strutture per l'accoglienza. Allo stesso tempo è stato favorito il processo di digitalizzazione di alberghi, ostelli e bed and breakfast grazie ad agevolazioni fiscali.

Le spese effettuate per lo sviluppo di siti web e mobile, installazione di reti Wi-Fi, digitalizzazione dei servizi, booking e molto altro ancora, rappresentano le voci per le quali si può ottenere un credito di imposta del 30% (su un totale di 12.500 euro).

Fas Italia, sempre attenta alle novità del settore, favorisce gli investimenti in ambito digitale proponendo ai propri partner una serie di applicazioni che possono migliorare l'ospitalità e allo stesso tempo venire incontro a qualsiasi esigenza.

Per esempio l'App per Hotel con Qr Code consente al cliente ospite di visionare il contenuto digitale, semplicemente con un click, con il proprio smartphone. Il tag Qr Code può essere posizionato in qualsiasi supporto sia cartaceo che digitale, in quanto può essere inserito tanto nel sito internet, quanto sui biglietti da visita e depliant. Il Qr Code consente di diffondere contenuti multimediali come video, gallerie fotografiche, ma è molto utile anche per inserire coupon promozionali o M-commerce, di conseguenza può essere uno strumento di marketing molto persuasivo.

Come abbiamo già detto Fas Italia formula la propria offerta in base alla prospettiva del cliente ospite. Quest'attenzione si può notare nell'App dedicata al turista cinese. Questa applicazione è rivolta proprio al turista che viene in visita nel nostro paese. Nel concepimento di questa App si è tenuto conto delle abitudini, della lingua e delle esigenze particolari dei visitatori provenienti dalla Cina.

L'App permette di reperire tutte le informazioni utili per il proprio soggiorno. Grazie all'applicazione si possono filtrare le offerte e scegliere la struttura ricettiva in cui prenotare. Entrare a far parte di questo circuito è molto semplice, basterà corrispondere il canone annuo, per presentare la propria struttura ricettiva attraverso la geolocalizzazione. Inoltre, la struttura sarà presentata mediante una descrizione in lingua cinese e offerte esclusive.

Generalmente molto apprezzata è l'App Quotidiani che permette al cliente ospite di visualizzare il proprio quotidiano preferito direttamente dal proprio smartphone o tablet. L'applicazione funziona in modo molto semplice e intuitivo, così da rendere l'esperienza piacevole anche all'ospite meno avvezzo a questo tipo di tecnologia. Con questa applicazione si possono riunire in un'edicola virtuale circa 100 testate in 56 lingue differenti. Poter offrire al turista straniero la possibilità di leggere il proprio quotidiano preferito anche in vacanza può costituire un ritorno di immagine positivo e una pubblicità efficace.

Per maggiori informazioni sulle App Fas Italia è possibile consultare il sito www.serviziperalberghi.it, dove sono presenti i servizi digitali offerti dalla nostra azienda, che possono aiutare a migliorare l'ospitalità grazie a soluzioni all'avanguardia.

Fas Italia
Il valore aggiunto per le strutture ricettive

02 Dicembre 2014 | News
2014!
Titolo filtro news