Fas Italia: Impresa e Università

<p>Sostenere i giovani talenti italiani può rappresentare per le aziende una vera e propria esperienza formativa e di crescita. Per puntare seriamente sullo sviluppo e sull'innovazione bisogna soprattutto avere coscienza delle risorse che il nostro Paese ci offre. Proprio a tal proposito, <strong>Fas Italia</strong> è stata selezionata, e ha aderito, al progetto “<strong><em>Impresa – Università – Tesi e tirocini in azienda</em></strong>”.<br><br>
Lo scopo primario di questa iniziativa a cura di Promofirenze, Azienda Speciale della CCIAA di Firenze, in partnership con l'Università di Economia di Firenze, è quello di avvicinare il mondo delle imprese alle Università. Spesso, infatti, si parla della netta separazione tra mondo accademico e quello del lavoro: il progetto, al contrario, dimostra che si può mettere in pratica un rapporto fattivo tra gli atenei e le aziende.

I benefici sono numerosi: anzitutto le imprese hanno la possibilità di attivare tirocini formativi, richiedere analisi su tematiche specifiche strettamente attinenti con il proprio business, consentire ai laureandi di approcciare al mondo del lavoro in un contesto serio e professionale, testando quindi le proprie abilità.

Il funzionamento del progetto è molto semplice: le aziende possono richiedere la produzione di una tesi di laurea che abbia come tema un determinato argomento; noi di Fas Italia abbiamo supportato una tesi incentrata sul settore alberghiero. 

In particolare, il tema della tesi è stato scelto dopo alcuni incontri con il Relatore Prof. Simone Guercini, la laureanda Alessandra Biggi e la Dottoressa Renata Mastracca di Promofirenze. Lo studio ha preso il via con il tema “Il Marketing di acquisto nelle imprese alberghiere. Indagine sulla percezione del fenomeno di outsourcing”. Il lavoro è terminato l' 8 aprile 2014 con la presentazione dell'elaborato e il conseguimento della votazione di 108/110.

Grazie al materiale analizzato dalla laureanda Alessandra Biggi, Fas Italia preparerà una pratica guida che sarà fornita gratuitamente agli Albergatori che ne faranno richiesta. Da sempre, infatti, offriamo un'ampia rosa di pubblicazioni, guide e manuali, rivolti agli albergatori. Come si evince da questa esperienza, la tesi non è destinata a rimanere confinata in ambito accademico ma potrà essere un supporto formativo per i professionisti del settore che desiderano approfondire il tema e avvalersi di un'analisi accurata e aggiornata.

Stefano Mandò, AD di Fas Italia, in merito all'adesione a questa iniziativa ha dichiarato: “Per un'azienda è fondamentale partecipare a queste iniziative, non solo perché rappresentano un'occasione stimolante di crescita, ma soprattutto perché è grazie all'apporto di idee giovani che si può progredire e innovare il proprio business. Inoltre, realizzare un tessuto che leghi fortemente Impresa e Università consentirà benefici al Paese intero. Infatti, queste iniziative possono apportare vantaggi alle aziende, che avranno la possibilità di conoscere delle giovani e meritevoli menti, che possono offrire un valore aggiunto allo sviluppo tramite l'analisi di tematiche specifiche e grazie alla collaborazione con il corpo docente, che ne seguirà il workflow. Allo stesso tempo i laureandi, tramite l'attivazione di tirocini, avranno la possibilità di prendere contatto con la realtà lavorativa e imparare cosa vuol dire far parte di una piccola o grande azienda.

Grazie al progetto “Impresa – Università – Tesi e tirocini in azienda”, Fas Italia ha avuto modo di sperimentare direttamente quanto il binomio Impresa e Università risulti fondamentale per la realizzazione di strategie vincenti tese allo sviluppo. 

 

Fas Italia
Il valore aggiunto alle strutture ricettive

18 Aprile 2014 | Comunicato
2014!
Titolo filtro news