Il portamenu si rifà il look

Fas Italia presenta la nuova offerta dedicata al settore della ristorazione. Come sempre, al centro delle proposte dell'azienda fiorentina troviamo il design e la qualità a un giusto prezzo. Pur essendo un'azienda nota per la propria esperienza nel ramo delle forniture alberghiere, Fas Italia presenta un raggio di azione che si estende anche alle <A HREF="https://www.forniture-ristoranti.com/"><strong>forniture per la ristorazione</strong></A>, vantando partnership importanti con attività presenti non solo sul territorio nazionale ma anche all'estero.
L'azienda fiorentina si presenta a partner e potenziali clienti ampliando la propria offerta e rinnovando il sito web dedicato ai portamenu per ristoranti. La ricca collezione di prodotti è stata studiata ad hoc per andare incontro a tutte le esigenze di prezzo, design e personalizzazione.

Il settore dei portamenu, ad oggi, è quanto mai in fase di espansione. Il portamenu costituisce una sorta di biglietto da visita del ristorante: sono disponibili diverse possibilità, sia per quanto riguarda i materiali utilizzati per la loro realizzazione, sia per quanto concerne la grafica e l'uso dei colori. In passato, quando si parlava di questo prodotto era facile pensare ai modelli classici in similpelle, realizzati generalmente in marrone o in bordeaux e con la stampa in oro. Questo modello rappresenta ormai un retaggio del passato, lontano dalle soluzioni pratiche e moderne oggi più richieste dai ristoratori.

In tal senso, Fas Italia si presenta ai propri clienti con un'offerta tutta da personalizzare. Il portamenu, secondo l'idea dell'azienda, deve ritenersi come la "cornice di un quadro". Se al cliente viene presentato un menu curato nei minimi dettagli, pulito e chiaro, la scelta potrà essere effettuata in modo più semplice e lineare. Non va dimenticato, in più, che il portamenu serve a esaltare ulteriormente le pietanze offerte: l'esperienza di degustazione, si sa, comincia dagli occhi, quindi anche la comunicazione deve risultare invitante.

I portamenu di Fas Italia, quindi, possono essere personalizzati in base alle richieste del cliente. È possibile imprimere il logo o il nome del ristorante, ma se si desidera customizzare l'intera copertina con foto, disegni e materiale grafico, l'azienda può assecondare qualunque tipologia di richiesta.

Fas Italia, infatti, offre anche un servizio di stampa della lista menu in base alle specifiche del cliente, mettendo a disposizione un servizio di grafica che potrà assolvere a differenti richieste inventando una soluzione accattivante e dallo stile contemporaneo. Una motivazione per non trascurare questo aspetto è costituita anche dal fatto che Google attiverà anche in Italia un nuovo servizio: i ristoranti iscritti a Google Plus potranno specificare e comunicare nella propria scheda attività il proprio menu.

Gli utenti, in questo modo, non solo potranno trovare informazioni e recensioni, ma avranno modo di consultare il menu e conoscere i prezzi delle portate. Sarà possibile anche offrire dettagli sulle pietanze principali, in maniera tale da esercitare un'ulteriore attrattiva sui potenziali clienti. Il servizio attualmente è in fase di test, essendo disponibile solo per alcuni ristoranti negli Stati Uniti. Si può notare che i menu appaiono già nei risultati di ricerca di Google, quindi va da sé che se il servizio rimane strutturato in questa maniera, la prima immagine che gli utenti visualizzeranno sarà il menu del ristorante: curare l'aspetto grafico, per questo, diventa importante per rendere più appetibile la propria offerta.

In tal senso, i servizi offerti da Fas Italia consentono ai ristoratori di giocare d'anticipo e di realizzare menu e portamenu che risultino non solo gradevoli dal punto di vista esteriore, ma anche elaborati per apparire sul web e rappresentare così un'ulteriore forma per attirare nuovi clienti o mantenere aggiornati i propri habitué sulle novità gastronomiche proposte.

Fas Italia
Il valore aggiunto per le strutture ricettive

23 Aprile 2014 | News
2014!
Titolo filtro news